Fabiana Testa

Fabiana Testa, chitarrista di Roma classe 1984. Formatasi tra Roma e il Guitar Institute of Technology – GIT – di Los Angeles (award come miglior studente dell’anno 2012, votato all’unanimità da tutta la facoltà), è attiva come musicista professionista dal 2006 e ha all’attivo circa un migliaio di live, trasversalmente suonati e vissuti nella più ampia varietà di contesti musicali e stilistici: pop (dal 2007 al 2010 è stabilmente nella band di Massimo Ranieri, con cui si esibisce allo Stadio Olimpico di Roma e all’Olympia di Parigi), rock, blues, reggae, funk e cantautorato, tanto in elettrico quanto in unplugged.
Dal 2008 si dedica all’attività didattica insegnando sia privatamente sia in diverse scuole di Roma che come Teacher Assistant al GIT di Los Angeles (2013).
Attualmente insegna presso la Roma Contemporary Music College seguendo i corsi Bachelor patrocinati dalla University of West Scotland, alla Charleston Music School e alla Scuola di Musica di Ponte Milvio, sempre a Roma.
Ha collaborato con il portale didattico MusicOff con due rubriche su chitarra Country e chitarra Blues.
Oltre a mantenere sempre una costante attività didattica, si esibisce frequentemente in vari progetti (tribute bands, gospel e altro).
Ha accompagnato nei loro tour italiani artisti gospel del calibro di Chadwick Brawley e Knagui Giddins.
Nel 2017 ha pubblicato il suo primo album con il suo progetto artistico principale, la Fabi’s Blues Band, con ottimo riscontro di critica apparso sulle pagine di Guitar Club e la rivista Il Blues.

Discografia e Tour

MASSIMO RANIERI – Canto perché non so nuotare…da 40 anni! (tour 2007-2010)
MASSIMO RANIERI – Live dallo Stadio Olimpico (DVD  2010)
7 HILLS GOSPEL CHOIR – First (CD 2014)
FABI’S BLUES BAND – Way back home (CD 2017)

Ho scelto Suhr perché credo sia molto importante avere uno strumento dalle caratteristiche costruttive elevate e dalla spiccata personalità sonora, che sia affidabile in ogni situazione e che garantisca una suonabilità senza compromessi. 

Questo ho trovato nella mia Classic T e giorno dopo giorno sono sempre più sorpresa di quanto la chitarra risulti timbricamente versatile in ogni contesto musicale, sia live che in studio. 



http://fabianatesta.net

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per fornire servizi in linea con le tue preferenze. Se prosegui con la navigazione accetti di ricevere i cookie. Altre info. Accetto!